loading

Martedì e Mercoledì giornate invernali, arriva la prima neve?

Due giorni fa vi avevamo annunciato il possibile arrivo di una perturbazione dalle caratteristiche invernali per l'inizio della prossima settimana. Oggi tutti i centri di calcolo confermano tale visione, garantendo un'affidabilità della previsione abbastanza alta, ma è giusto specificarlo fin da subito: sicuramente NON arriverà la neve alle nostre quote di collina.

Le condizioni meteo che ci apprestiamo a vivere saranno causate da una depressione presente nel Nord Europa che oggi traslerà verso est per tuffarsi nel Mediterraneo centro-orientale, interessandoci molto marginalmente per quel che riguarda il freddo. Dal punto ti vista delle precipitazioni, invece, avremo un rapido ma significativo passaggio tra Martedì e Mercoledì a causa dell'arrivo del fronte freddo che, successivamente alle precipitazioni, poterà le temperature minime molto in basso, fino a sfiorare lo zero.

Nel dettaglio, sulla collina materana da Martedì pomeriggio si faranno sentire i primi effetti dell'arrivo di aria più umida, con la comparsa delle prime deboli piogge. Tra la notte successiva e la mattina di Merocledì si avrà il passaggio del fronte freddo, contenente piogge deboli . Al suo seguito, tra Mercoledì pomeriggio e Giovedì mattina, il territorio verrà interessato da rovesci a macchia di leopardo e da un consistente calo termico legato al parziale ingresso dell'aria artico marittima.

Giovedì mattina in particolare si attende una prima parte della giornata piuttosto fredda con minime di poco sopra lo zero e massime ad una cifra.

Aggiornamenti

09 dicembre 2019

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)