loading

Dighe lucane in attesa delle piogge: i dati aggiornati

Nelle sei dighe lucane mancano circa 120 milioni di metri cubi d’acqua rispetto al volume dello scorso anno.

Le scarse piogge degli ultimi giorni sono servite a poco. Al 7 novembre nelle sei dighe lucane mancano circa 120 milioni di metri cubi d’acqua rispetto al volume invasato il 7 novembre 2018. I dati dell ’Autorità di Bacino sono più che significativi di una situazione allarmante che solo piogge più intense e prolungate possono risollevare.

Peggio era successo solo in tre quattro annualità negli ultimi 25 anni.

A Monte Cotugno il volume invasato netto tocca un livello di 98,5 milioni mc contro i 153,7 milioni del 29 ottobre 2018. Nel Pertusillo l’acqua invasata è 36 milioni di mc rispetto agli 81,3 milioni di un anno fa. Non certo migliore la situazione a San Giuliano: 29,7 milioni di mc contro i 52,7 milioni di fine ottobre 2018. Nella Camastra mancano 8,4 milioni di mc (ci sono 7,6 milioni di mc contro gli oltre 16 milioni del 2018) e a Gannano mancano 1,9 milioni di mc. Solo il Basentello è in controtendenza con un saldo positivo di 8,2 milioni di mc nel giro di un anno che si spiega con il nuovo sistema di invasamento.

Curiosità

09 novembre 2019