loading

MENU

Dighe lucane in attesa delle piogge: i dati aggiornati


Curiosità

09 novembre 2019

Raffaele Capobianco

Nelle sei dighe lucane mancano circa 120 milioni di metri cubi d’acqua rispetto al volume dello scorso anno.

Le scarse piogge degli ultimi giorni sono servite a poco. Al 7 novembre nelle sei dighe lucane mancano circa 120 milioni di metri cubi d’acqua rispetto al volume invasato il 7 novembre 2018. I dati dell ’Autorità di Bacino sono più che significativi di una situazione allarmante che solo piogge più intense e prolungate possono risollevare.

Peggio era successo solo in tre quattro annualità negli ultimi 25 anni.

A Monte Cotugno il volume invasato netto tocca un livello di 98,5 milioni mc contro i 153,7 milioni del 29 ottobre 2018. Nel Pertusillo l’acqua invasata è 36 milioni di mc rispetto agli 81,3 milioni di un anno fa. Non certo migliore la situazione a San Giuliano: 29,7 milioni di mc contro i 52,7 milioni di fine ottobre 2018. Nella Camastra mancano 8,4 milioni di mc (ci sono 7,6 milioni di mc contro gli oltre 16 milioni del 2018) e a Gannano mancano 1,9 milioni di mc. Solo il Basentello è in controtendenza con un saldo positivo di 8,2 milioni di mc nel giro di un anno che si spiega con il nuovo sistema di invasamento.