loading

MENU

Sempre più verso l'estate? Tutt'altro: torna il freddo sull'Europa


Lungo Termine

02 maggio 2019

Qualche settimana fa sembrava una assurdità buttata lì da alcuni modelli meteomatematici in difficoltà nell'inquadrare la previsione per questa prima decade di Marzo, poi piano piano il difficilmente possibile è diventato probabile, fino ad oggi, quando, a pochi giorni da Domenica, tutti i modelli sono concordi: le temperature sul Vecchio Continente sono destinate a scendere fino a valori tipicamente invernali.

Stiamo parlando del periodo a cavallo tra questa e la prossima settimana, quando una massa di aria più fresca raggiungerà gran parte dell'Europa centrale coinvolgendo anche l'Italia che, dapprima verrà coinvolta da una rapida fase di maltempo che coinvolgerà in maggior misura le regioni tirreniche, dopo da un calo generale delle temperature con lo zero termico che, nella notte, potrebbe attestarsi anche sotto i 1200 metri sulla nostra regione.

Pragmaticamente, ci aspetta maltempo Sabato poco prima dell'arrivo di temperature più fresche. Domenica calo termico con massime che difficilmente supereranno i 15°C sulla nostra regione, mentre Lunedì ci sarà spazio per qualche altro rovescio con forti venti da Nord e possibili fiocchi a quote di montagna.

E' ancora prematuro parlare strettamente di previsioni: a tal proposito un nuovo aggiornamento da parte nostra verrà fornito Sabato.