Attendi il caricamento o clicca qui

CLOSE x

Neve a Matera del 3-4 Gennaio 2019, temperature e accumulo

Si è conclusa ormai da più di 24 ore la prima nevicata dell'anno e dell'inverno 2018/2019 che ha portato qualche disagio per via della tanta neve caduta e del ghiaccio formatosi per le temperature molto basse raggiunte il 4 Gennaio.

Facciamo un rapido riassunto di quanto successo nel corso di queste 2-3 giornate di neve, dal 2 sera al 5 mattina passando per 3-4 Gennaio.

2 GENNAIO 2019

Nella sera una prima diminuzione termica interessa la nostra città con temperature che si attestano intorno ai 2-3°C. La sera precedente la temperatura, in virtù del cielo sereno che consente una maggiore dispersione del calore accumulato durante la giornata, era scesa su valori addirittura più bassi causando delle gelate. Stavolta c'è più nuvolosità e qualche goccia di pioggia si intravede intorno alle 20 di sera.

Temperatura massima: 9,4°C alle 13.28
Temperatura minima: 0,9°C alle 07:08
Accumulo: 0cm

3 GENNAIO 2019

Ulteriore calo termico e temperature che si ferma intorno allo zero. Temperatura fissa tra 0,1°C e -0,1°C per parecchio tempo con primi fiocchi che cadono alle 2 di notte. La vera nevicata però inizia alle 3.50 della notte, quando un primo "trenino di neve" proveniente dall'Adriatico, coinvolge la parte orientale della regione. 3-4 ore di neve intensa con fiocchi grandi a causa dell'umidità alta e delle temperature non ancora di molto sotto lo zero. Si accumulano circa 7-8cm di neve che durante la giornata si scioglieranno in parte a causa della temperatura massima che tornerà in positivo. 

Nelle zone più basse della città, al termine della nevicata, le strade risultano sostanzialmente libere e piene di acqua a causa deile temperature di mezzo grado o più sopra lo zero. Sulle collinette (Serra Venerdì, Serra Rifusa, Castello e Lanera) viene effettuata la rilevazione dei 7-8cm di neve.

In serata pausa precipitativa accompagnata da un ulteriore calo termico per l'arrivo di nuova aria fredda da Nord. Temperatura che intorno alle 17 crolla dagli zero gradi ai -2°C. Nella sera, dopo un interessamento maggiore dei settori murgiani della Puglia, i "trenini nevosi" tornano a coinvolgere Matera con una nevicata che per 2 ore abbondanti torna ad imbiancare al città apportando altri 5cm con temperature di molto inferiori allo zero. Tutta la neve caduta si accumula. 

Temperatura massima: 2,4°C alle 0.36
Temperatura minima: -2,8°C alle 23.30
Accumulo: 7-8cm nella nottata e mattinata, altrettanti dalle 20 fino alla mezzanotte

4 GENNAIO 2019

Neve ancora durante la notte e parte della mattinata con accumulo che cresce fino ad arrivare a 15cm che, sommati ai precedenti, consentono all'accumulo totale di superare i 20cm di neve.

Nella seconda parte della mattinata i fenomeni si placano e torna a fare capolino il sole dopo una nuova bufera poco prima di ora di pranzo durata, però, pochi minuti. Le temperature basse non consentono lo scioglimento della neve caduta se non nelle strade principali della città dove è stato gettato il sale dai mezzi comuniali, dalle associazioni e dai privati cittadini. Nel momento in cui si attendono nuovi fenomeni, in realtà la maggior parte delle precipitazioni si concentrano ancora sull'area dell'alta Murgia dove i "trenini" tendono a sfaldarsi e non raggiungono la città di Matera. Nevica invece in provinicia.

In serata altri fiocchi con un forte rovescio di qualche decina di minuti che apporta un altro mezzo centimetro e fenomeni che si prolungano fin'oltre la mezzanotte, ma di intensità debole e durata breve. Temperature gelide con il termometro che tocca la minima assoluta del periodo.

Temperatura massima: -1,0°C alle 14.53
Temperatura minima: -3,8°C alle 18.34
Accumulo: 7cm nella nottata e mattinata

5 GENNAIO 2019

Temperature in aumento già dalla prima mattina con valori che toccano lo zero alle 10.45. Da poco prima delle 11, dunque, inizia il disgelo ed un lento ritorno alla normalità.

Temperatura massima: 3°C alle 22.48
Temperatura minima: -3.5°C alle 1.32
Accumulo: Meno di 1cm nella prima nottata

In virtù di quanto detto, dunque, l'accumulo per Matera si è attestato in totale tra i 21 ed i 24cm con un accumulo massimo di 18-21cm, a causa dello scioglimento nel pomeriggio del 3 di parte della neve caduta nella nottata e mattinata di quella stessa mattina.

La minima è stata di -3.8°C toccata per la prima volta nel pomeriggio del 4 Gennaio e successivamente in altre occasioni nel corso della serata. La giornata del 4 si definisce "giornata di gelo" in quanto le temperature non sono mai risultate essere sopra lo zero.