loading

L'autunno si affaccia sull'Italia: qualche pioggia e temperature in forte calo

Mentre l’Europa centrale e orientale si appresta a vivere una situazione di autunno inoltrato, con possibilità di nevicate su alcune zone a quote molto basse per la stagione, sull'Europa occidentale va a consolidarsi una struttura altopressoria che si eleverà verso nord dando l’avvio ai primi cenni di meridianizzazione della stagione. Questa situazione renderà anche il nostro paese vulnerabile all'arrivo di aria fresca con conseguente abbassamento di temperatura che farà respirare anche a noi, per alcuni giorni, sensazioni di un autunno inoltrato.

IN ITALIA

In questo avvio di settimana, l’Italia è interessata da una nuova perturbazione che farà da apripista per l’avvio di una situazione più autunnale che vedremo nei prossimi giorni quando a seguito arriverà dell’aria assai fresca per la stagione, con delle nevicate che si presenteranno sulle alpi e in particolar modo in alto Adige a quote molto basse (parliamo di quote che oscillano dai 1500 metri in giù). Questo ci basta per capire che le temperature si abbasseranno di molto: sarà meglio preparare i cappotti poiché farà molto freddo al nord soprattutto nelle ore notturne.

Le temperature quindi saranno in netto calo con l’arrivo dell’aria fresca proveniente dalle zone scandinave e il caldo africano avuto nello scorso fine settimana sarà definitivamente spazzato via anche al sud, dove nella giornata di domenica, si sono toccati valori di oltre 35 gradi. La perturbazione scivolerà dal centro alle regioni meridionali già dalla giornata di domani, nella quale si presenteranno delle precipitazioni, seppur sporadiche e localizzate, specie sulla fascia adriatica del centro-sud. Da metà settimana il tempo migliorerà con le temperature in leggero aumento, ma non tornerà a far caldo (ricordiamo che il fresco che arriverà sarà notevole e farà piombare le temperature appena sotto la norma del periodo).

Andando con ordine, nella giornata di mercoledì la perturbazione che oggi si presenta al centro-nord, con nevicate sull'arco alpino a quote basse per la stagione (1500 mt), andrà scivolando lentamente verso sud specie sulla fascia adriatica con tempo instabile e precipitazioni localizzate; alcuni temporali potranno presentarsi sul tirreno mentre le temperature vedranno un'ulteriore flessione a causa del fresco in arrivo anche su queste zone. Giovedì si avrà un miglioramento con un ritorno delle temperature nella norma, mentre nel fine settimana ci potrebbe essere un nuovo cambiamento del tempo che si avvia verso il vero autunno.

Previsioni Periodiche

19 settembre 2017