loading

MENU

Astronomia: il mese di Luglio 2019 sarà ricco di eventi straordinari


Altre Scienze

04 luglio 2019

Sarà un luglio magico dal punto di vista astronomico. Ci attendono, infatti, una serie di eventi che renderanno il cielo del nostro pianeta ancor più affascinante di quanto già non lo sia.

Di seguito, dunque, i 4 eventi astronomici di Luglio 2019 che gli appassionati non potranno perdere per nessun motivo:

  1. Giorno 2, eclissi totale di sole
    Purtroppo sì, è già passata, ma le foto arrivate dai satelliti mostrano una eclissi stupenda affiancata, peraltro, dall'uragano Barbara presente nell'oceano Pacifico. Di solito le eclissi solari hanno una risonanza mediatica particolarmente elevata, ma in questo caso si trattava di un fenomeno che interessava l'altra faccia della terra rispetto a quella Europea/Africana e per giunta una zona composta prevalentemente dal mare (Oceano Pacifico).
  2. Giorno 9, opposizione di Saturno
    Nella notte tra Lunedì e Martedì, Saturno raggiungerà la minima distanza dalla Terra e lo farà, inoltre, nel momento in cui è più luminoso in assoluto. Il pianeta sarà visibile per tutta la notte, anche nelle aree disturbate dall’inquinamento luminoso delle città. Non saranno necessari telescopi per ammirare Saturno, anche se l’obiettivo di un telescopio darà l’opportunità di guardare i suoi famosi anelli.
  3. Giorno 16, eclissi parziale di Luna
    Appena dopo due settimane dopo l'eclissi di sole, in cui la Luna di è posta tra la Terra ed il Sole, toccherà alla Terra fare da terzo incomodo tra la Luna e la nostra Stella. Ecco quindi che Europa, Asia, Australia, Africa e Sud America saranno in grado di vedere un’eclissi lunare parziale.
  4. Giorni 29-30, stelle cadenti
    Due sciami di meteoriti raggiungeranno la Terra a fine Luglio, denominati le Delta Aquaridi meridionali e le Alpha Capricornidi. I due sciami raggiungeranno il picco nella notte del 29 luglio e nelle prime ore del mattino del 30 luglio, portando un totale combinato di circa 20-25 meteore all’ora, secondo l’American Meteor Society. Una prima buona occasione per esprimere qualche desiderio