loading

Nuova settimana con temperature in lieve calo e instabilità pomeridiana

Ci apprestiamo a concludere la settimana più calda da inizio anno con temperature che hanno facilmente superato i 35°C nella giornata di ieri (Sabato 15 Giugno 2019) e che continuano a mantenersi facilmente sopra i 30°C anche nelle prime ore del mattino.

La lingua calda che ci ha raggiunto dall'Africa in questo fine settimana, è destinata a mollare la presa già dalla serata di oggi (Domenica), quando l'Anticiclone Africano, responsabile delle alte temperature e del clima umido, cederà il passo a correnti lievemente più fresche che porteranno una lieve diminuzione delle temperature, un clima più secco ma anche un po' più di instabilità pomeridiana, innescata dallo scontro tra queste correnti (fresche) e il caldo latente accumulato in questi giorni.

Insomma, nel corso della prossima settimana, almeno fino a Venerdì, non dovremmo toccare più valori oltre i 32-33°C di massima e ci sarà più volte occasione, in serata e prima mattinata, di vedere la colonnina di mercurcio scendere sotto i 20°C. L'instabilità sarà localmente forte e, a seconda delle occasioni, potrà portare rovesci intensi a carattere di temporale e accompagnati di grandine, ma su questo, vista l'imprevedibilità di tali fenomeni, non possiamo che rimandarvi ai prossimi aggiornamenti ed a seguire costantemente i nostri canali Facebook e Instagram.

Aggiornamenti

16 giugno 2019

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)