loading

Perturbazione in arrivo: possibili piogge da Domenica a Martedì

Fatica a risanarsi la ferita sul Mediterraneo centrale che ha permesso un Maggio piuttosto fresco e continua a far spazio a quelle aree depressionarie che portano instabilità pomeridiana e fenomeni a macchia di leopardo.

Stiamo vivendo l'ultimo week-end di quello che solitamente è primo mese dagli assaggi estivi ma che, quest'anno, non ha regalato (finora) nemmeno una massima oltre i 25°C e nei prossimi giorni la situazione sembra non cambiare.

Infatti una nuova depressione in risalita dall'Africa Centrale (una delle peggiori configurazioni per le nostre lande a livello di maltempo) si posizionerà sul Tirreno tra Domenica e Lunedì, portando nuovamente fenomeni localmente intensi su tutto il Meridione italiano. Già da questa sera, i venti ruoteranno e inizierà a soffiare lo scirocco da Sud Est con umidità in forte impennata. Domani la nuvolosità si farà sempre più compatta per arrivare poi a Lunedì, quando è previsto il clou di questo peggioramento.

Per la nostra città e provincia, dunque, oggi e per una parte della giornata di domani, dovrebbero essere salve da precipitazioni. La probabilità di fenomeni per domani è intorno al 30-40% su tutta la provincia. Nella giornata di Lunedì, le piogge non faranno fatica a raggiungerci: l'intensificazione dei venti di Scirocco, dovuta all'arrivo della depressione sul Tirreno, daranno il la ai fenomeni misti a sabbia (come spesso accade in questo tipo di configurazione). 

Insomma, un week-end nuvoloso e umido, un inizio settimana molto perturbato. Maggio sembra voler concludere il proprio corso in linea con quanto fatto vedere nei 20 giorni precedenti. Dimenticavamo le temperature: minime stabili, massime in ulteriore inseorabile diminuzione.

Aggiornamenti

25 maggio 2019

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)