loading

MENU

Modelli tutti concordi. Neve abbondante a Matera e provincia, ma attenzione


Aggiornamenti

02 gennaio 2019

Mattinata chiara a livello modellistico per quanto riguarda la neve prevista su Matera e provincia. Sono quasi tutti concordi, infatti, i modelli meteo matematici, nel stimare accumuli superiori a 20cm con punte di 50-60cm, su gran parte del territorio Materano, specie centro regione (Grassano, Salandra, Stigliano, Accettura).

Tuttavia è giusto mantenere una certa cautela. Come spiegato nei precedenti articoli, infatti, la neve sarà portata dall'ASE (Adriatic Snow Effect) la cui previsione risulta strettamente legata all'intensità e alla direzione del vento. Quanto più il vento, prevalentemente settentrionale, tenderà a curvare verso Ovest, tanto meno vedrà neve Matera ed il Materano. Al contrario, quanto più i venti si manterranno da Nord-Nord Est, tanto più ci saranno precipitazioni organizzate.

Nonostante, dunque, i modelli ci mettano tra le località con maggiore accumulo, sarà necessario seguire attentamente l'evoluzione dalle immagini satellitari e solo quelle potranno definire, a poche ore se non minuti dall'evento, i possibili accumuli sulla città.

E' comunque possibile già dare per certo che ci attendono 2-3 giorni di pieno inverno con neve ed accumuli superiori ai 5-10cm su gran parte della provincia, accompagnati da valori termici sotto lo zero.