Attendi il caricamento o clicca qui

CLOSE x

Arriva la neve: pioggia, neve e temperature di Domenica e Lunedì per la provincia di Matera

Dopo aver analizzato in lungo ed in largo le figure protagoniste del gelo in arrivo su gran parte dell'Europa e del freddo che ci raggiungerà da questo pomeriggio (Domenica) ecco finalmente qualche dettaglio in più su ciò che ci aspetta sia oggi (Domenica 25 Febbraio 2018) sia domani (Lunedì 26 Febbraio 2018).

Domenica 25 Febbraio 2018

Il tempo si prevede nuvoloso o poco nuvoloso in mattinata con temperature ancora leggermente sopra la media comprese tra i 3°C della notte ed i 10-11°C che si potrebbero arrivare a toccare nelle ore pomeridiane. Fino ad allora il cielo potrebbe annuvolarsi discretamente ma le precipitazioni dovrebbero arrivare solo nel primo pomeriggio, quando le temperature inizieranno a calare con più consistenza e si alterneranno fenomeni localmente moderati che faranno via via abbassare la quota neve fino ai 3-400 metri di altitudine in serata. Possibili fiocchi anche a Matera in tarda serata.

Le precipitazioni saranno incostanti e di tipo nevoso lì dove i fenomeni si presenteranno più intensi.

Temperature in calo dal primo pomeriggio, a Matera sotto i 2°C in tarda serata a meno di possibili precipitazioni più intense che facciano abbassare la colonnina di mercurio qualche ora prima.

In provincia possibili nevicate sulle zone sub-appenniniche già nel pomeriggio con quota neve intorno ai 5-600 metri. Difficile, invece, vedere la neve già da questa sera per la zona del Metapontino.

Lunedì 26 Febbraio 2018 

Ancora possibili precipitazioni a carattere anche nevoso intorno ai 2-300 metri durante la notte quando si attendono ancora locali rovesci che potrebbero già imbiancare la medio-bassa collina, ma il grosso delle precipitazioni è previsto nella tarda mattinata, tra le 11 e le 18, quando una nuova depressione in scorrimento verso Est, porterà un peggioramento massiccio del tempo da Nord a Sud Italia che coinvolgerà anche il nostro territorio.

Sarà in questa occasione che si avrà la possibilità di avere un primo accumulo a quote collinari, ma è altrettanto possibile una temperatura di poco superiore allo zero lì dove le precipitazioni saranno meno costanti e meno intense. Miglioramento dal pomeriggio-sera quando le nubi si allontaneranno e daranno spazio ad un cielo più sereno in vista di una notte molto fredda.

Le temperature caleranno ancora fino a toccare una massima di 2-3°C a 2-300 metri di quota, altitudine che rientrerà a pieno nei fenomeni nevosi previsti nel pomeriggio. Con il rasserenamento previsto in serata, la dispersione del calore consentirà un ulteriore abbassamento della temperatura favorito anche e soprattutto dall'ingresso di ulteriore aria fredda da Est. In serata, dunque, ci si attendono temperature sotto lo zero anche a quote pianeggianti con punte di -5°C sul Materano.

Accumuli nevosi

Per quel che riguarda gli accumuli nevosi ci aspettiamo il Materano in pole position grazie alle temperature più fresche e alla possibilità di vedere le prime nevicate già dalla serata di Domenica. Molto probabile che Lunedì sera il conto dei centimetri sarà superiore a 5 per queste zone. Più defilate, ma comunque coinvolte, Matera ed il Metapontino, che vedranno nevicate soprattutto nel pomeriggio di Lunedì e che accumuleranno al suolo meno di 5cm a quote superiori ai 200 metri, dove le temperature faticheranno a salire sopra la quota neve. Piccola nota per Matera e zone limitrofe che, con l'ASE in attivazione dal Barese, ma non ancora forte, potrebbero rinvigorire le precipitazioni nevose. nella nottata e nella mattinata di Lunedì.