Attendi il caricamento o clicca qui

CLOSE x

Ritorna l'Anticiclone. Alle porte una fase più stabile ma sempre fresca

Se fino a qualche giorno fa i modelli ci davano soluzioni differenti riguardo il tempo all’esordio di ottobre con le pertubazioni atlantiche che inidicavano un avvio con maltempo di stampo autunnale (ricordiamo che in questo periodo è molto difficile inquadrare una previsione esatta,motivo per cui è molto facile incorrere in errori), adesso c'è una virata verso un'unica soluzione che è l’anticiclone delle azzorre. In Europa è presente una possente figura altopressoria ad ovest che tende ad avanzare verso est andando a proteggere gran parte dell’Europa occidentale e centrale.

Al contrario ad est continua il consolidamento di una figura altopressoria dalle caratteristiche fredde che in inverno avrebbe portato gelo; in questo modo le pertubazioni atlantiche saranno costrette ad fare un lungo tragitto dal nord scorrendo verso il bordo stesso dell’anticiclone delle azzorre che nei prossimi giorni con il suo bordo orientale proteggerà anche il nostro paese ma non esludendo infiltrazioni fresche di origine balcaniche sul suo bordo orientale proprio sulla fascia adriatica dell’italia.

IIN ITALIA

L’italia si trova sotto la protezione di un debole anticiclone e mentre sul sud italia continua il trend di instabilità temporalesca,sul centro nord domina il bel tempo settembrino con temperature che rimangono nella media del periodo seppur con frescura nella notte e primo mattino.Il tempo per Domenica vede dei piovaschi su alcune regioni centro occidentali del paese mentre sul sud italia è previsto un miglioramento tranne su calabria e sicilia dove è ancora possibile instabilità pomeridiana. L’inizio della settimana vedrà ancora il tempo incerto con qualche precipitazioni localizzate e temporali pomeridiani specie le due isole maggiori mentre da mercoledi è prevista l’affermazione dell’anticiclone delle azzorre con clima piu’ mite ma ci ritorneremo.

In conclusione: Per la prima settimana di ottobre non sono previste pioggie o periodi di maltempo di stampo pienamente autunnale,ma un piccolo ritorno di fiamma dell’estate che prende il nome di “ottobrata”.