loading

MENU

Ultimi sussulti estivi. Prima del week-end, ancora caldo; poi autunno?


Previsioni Periodiche

29 agosto 2017

Ormai in Europa come detto piu' e piu' volte l'autunno prende sempre piu' possesso del continente mentre in Italia continua l'estate eccezionalmente calda di questo 2017, che rientrerà sicuramente nelle estati più calde dell'ultimo secolo seconda forse solo alla famosa estate 2003.

IN ITALIA

Adesso si iniziano ad avere conferme su cio' che emergeva timidamente nei precedenti modelli: stiamo parlando dell'autunno e delle tanto agognate piogge che almeno in parte potrebbero far rientrare il grave problema della siccità.

Siamo all'apice della settima ondata di calore che ha portato temperature davvero notevoli per il periodo, ma ormai ha i giorni contati. Già da ieri (Lunedì) si è avuto una prima seppur lieve diminuzione delle temperature che nella notte si è portata al centro sud italia determinando locali temporali specie sulla fascia appenninica. Tale cambiamento è dato da una coda di una pertubazione che è scivolata lungo i balcani e che ha fatto calare, seppur di poco, le temperature con vento e locali temporali specie nel pomeriggio.

Questo scenario ci accompagnerà anche nella giornata di domani (Mercoledì) con caldo sopportabile prima di un ritorno di fiamma dell'anticiclone africano nella giornata di Giovedi. Si metterà in moto una ben più robusta pertubazione atlantica foriera di pioggia e aria fresca che attiverà, a sua volta, una risposta calda prima del suo arrivo previsto intorno al 1/2 settembre per il Nord italia (su questo ci ritorneremo).

L'ultimo caldo di questo mese interesserà un po' tutta Italia con temperature di nuovo in salita superiori alla norma e che regaleranno un utlimo (forse) assalto africano prima di cedere il passo all'autunno che mai come quest'anno sembra voler rispettare le consegne con il 1 setttembre data dell'inizio autunno metereologico. Probabilmente si tratterà di una vera e propria rottura stagionale con estate in lento declino poichè la pertubazione in arrivo sarà molto intensa e quindi darà un ko pesante all'anticiclone africano che  sarà costretto cosi ad arretrare nelle sue terre d'origine.

ATTENZIONE:Anticiclone africano che verrà trafitto dall'affondo dell'impulso pertubato atlantico in arrivo,ma statisticamente l'estate potrebbe comuqnue tornare anche nel mese di settembre seppur non con il caldo di agosto e con l'anticiclone che non avrebbe piu' quella forza manifestate durante l'estate,ma le belle giornate calde potrebbero ripresentarsi e tutto cio' non dovrebbe far spaventare poichè rientra nella normalità stagionale (ricordiamo che abbiamo altre 3 settimane prima dell'inizio dell'autunno astronomica datato 21 settembre).

A MATERA

Poco da segnalare su Matera anche in questa settimana. Cielo sereno, poco nuvoloso o più nuvoloso solo nel pomeriggio ma con l'avvicinarsi a Venerdì (e quindi alla nuova situazione anticiclonica) il clima si renderà nuovamente estivo. Temperature, comunque, non oltre i 35-36°C di massima e sopra i 20°C nei valori minimi