loading

MENU

Ritorna il bel tempo su tutta l'Italia e pian piano il clima si fa estivo


Previsioni Periodiche

26 maggio 2017

Luca Nicoletti

Gli scenari barici Europei quest'oggi parlano dell'arrivo dell'Estate. Questo poichè il fulcro dell'anticiclone, che stazionava sulla Spagna, andrà spostandosi verso est guadagnando terreno sull'Italia. Ciò, è dovuto ad un affondo ciclonico sull'Europa occidentale che avrà come risposta immediata, una risalita sul lato opposto di aria sahariana che avrà il merito di causare un rialzo termico considerevole con possibilità, in alcune zone anche di afa. Da sottolineare però, che non sarà un ondata di caldo preoccupante; li dove colpiranno le masse d'aria più calda, infatti, si avrà un amento dei valori sopra la norma ma solo di qualche grado.

IN ITALIA

Il bel tempo da oggi (Venerdì 26) sta riprendendo la scena anche del Sud italia dove, fino alla giornata di ieri, l'azione di una pertubazione in scivolamento lungo le regioni adriatiche ha mantenuto il tempo instabile e temperature fresche. Già da oggi il termometro ha fatto registrare un aumento seppur non eccessivo. Il tempo va migliorandosi sempre di più nelle prossime ore poichè l'anticiclone rimane sempre sbilanciato, con il suo fulcro, ad ovest dell'Italia, lasciando, seppur parzialmente, scoperte le nostre estreme regioni meridionali. Anche nel week end queste zone continueranno a risentire di correnti fresche settentrionali; al contrario l'aria calda conquisterà in parte le regioni tirreniche e del centro nord italia dove nel fine settimana si toccheranno valori dell'ordine di 30/35 gradi, e nella zona della val padana si aggiungerà anche dell'afa. Afa che si renderà ancor più presente nell'inizio della settimana, quando l'anticiclone guadagnerà terreno vesro est tornando a proteggere tutta l'italia e questa volta anche le regioni meridionali con temperaure che anche su queste zone torneranno a salire con clima stabile e pienamente estivo.

A MATERA

Poco da registrare sulla città e la provincia di Matera a livello atmosferico nel corso di questo aggiornamento periodico. Infatti ci aspetta un lungo periodo soleggiato caratterizzato da clima inizialmente secco a causa dei venti da Nord, poi più umido.

A livello termico, invece, distingueremo due fasi ben definite a causa proprio dei venti che, attualmente, spirando da Nord, consentono un clima gradevole e secco. Successivamente, più precisamente dopo il fine settimana, le masse d'aria proverranno prevalentemente da Sud ed è da questo momento che l'aria inizierà a farsi sia più umida che più calda con valori termici massimi che non faticheranno a superare i 25°C