loading

MENU

Previsioni per Matera: 17/12 - 20/12/2012


Previsioni Periodiche

16 dicembre 2012

 

La pioggia prevista era ben più di quella caduta su Matera nei giorni appena passati. Mentre il Nord Italia e, più in particolare, la Pianura Padana, ha goduto di grandi quantitativi di neve, il Sud ha dovuto fare i conti con un rialzo termico seguito anche da umido e pioggia, che hanno interessato anche la nostra città, specie nelle giornate di Venerdì e Sabato.

Ora le temperature hanno raggiunto il loro picco massimo e, già da domani, torneranno a scendere fino a valori nuovamente invernali.

IN EUROPA

Dopo la pausa che il freddo si è preso nei confronti del Sud Europa e del Mediterraneo, si è venuta a formare una profonda depressione sull'Oceano Atlantico settentrionale, mentre l'Italia, rimasta in mezzo tra l'Antiticlone Russo e questa profonda depressione, è rimasta ad aspettare che qualcosa cambiasse.

Il cambiamento ci sarà nei prossimi giorni. Infatti, nell'Atlantico Centrale, l'Anticiclone Atlantico, proverà ad unirsi a quello russo, costringendo le depressioni, a spingersi verso il nostro paese.

IN ITALIA

Dunque, l'Italia è pronta a subire un nuovo attacco perturbato. Ovviamente, il peggioramento partirà dalle regioni settentrionali, per poi arrivare al Sud tra domani sera e Martedì mattina. Nonostante la posizione delle depressioni faccia ricordare la recente nevicata di Domenica, la quota neve non scenderà sotto i 900-1000m al Sud, ma potrà spingersi fino a 200m in pianura padana, dove il freddo si manterrà piuttosto bene per la geografia del luogo.

A MATERA

Quella di oggi, per Matera, è una giornata di passaggio. Le temperature si sono alzate fino a superare i 15°C, ma nelle prossime ore, inizierà il calo. Il tempo peggiorerà piano piano da domani pomeriggio con l'arrivo delle prime nuvole in avanzamento da Nord Ovest.

Martedì sarà una giornata complessivamente variabile, con schiarite ampie e alta possibilità di pioggia, con temperature sempre più in calo. Stessa cosa per ciò che riguarda Mercoledì. Giovedì si avrà il picco di freddo, con temperature a ridosso dei 4°C (le minime) e tempo in miglioramento già dal pomeriggio.