loading

MENU

Lunga fase stabile alle porte dopo le perturbazioni mediterranee


Previsioni Periodiche

10 febbraio 2017

Filippo Tuzio

La fase di maltempo che sta interessando l'Italia da avantieri, sta piano piano esaurendosi per lasciare il posto ad un periodo molto più stabile e soleggiato. Le piogge, cadute anche al Sud Italia tra ieri e oggi, sono in allontanamento dopo essere state portate fin sul Mediterraneo da alcune perturbazioni atlantiche. Come vi abbiamo spiegato qualche giorno fa, infatti, la presenza di un vortice depressionario molto profondo sull'Alto Atlantico, ha sfornato una serie di piccoli vortici che si sono insediati sul nostro mare portando maltempo.

Ora però la situazione sta cambiando: l'Anticiclone, finora stabile sul Nord Europa (e che ha consetito un raffreddamento della parte centrale del continente nel corso della settimana), troverà già dal week-end il modo per proteggere anche le latitudini minori del Centro-Est Europeo, zona in cui possiamo inserire anche gran parte della nostra penisola.

IN ITALIA

Continuerà l'instabilità sul nostro paese sui monti appenninici, localmente anche sulle regioni tirreniche e sul Nord Ovest, ma con il passare del tempo, le piogge lascieranno spazio ad un miglioramento generale che spegnerà le comunque blande possibilità di neve al Nord per lasciare l'intero stivale sotto la forte influenza dell'Alta Pressione. Il miglioramento è già in atto da questa sera e continuerà fino a Lunedì, quando inizierà un lungo periodo di stabilità.

A MATERA

Per la nostra città, molto orientale rispetto al resto del paese, il bel tempo arriverà già da domani (Sabato), quando le nubi lascieranno definitivamente spazio ad un cielo più sereno. Dopo di che il clima rimarrà stabile fino a Martedì, giorno del nostro successivo aggiornamento, con temperature comprese tra i 13°C ed i 4°C.