loading

MENU

Maltempo del 23-24 Gennaio: i dettagli sulla criticità idrogeologica in Lucania


Aggiornamenti

23 gennaio 2017

Filippo Tuzio

Il Maltempo che si sta abbattendo sulla nostra regione in queste ore ha causato già l'allerta moderata della Protezione Civile Nazionale e l'avviso di condizioni avverse da parte delle istituzioni competenti. Andiamo però ad analizzare il rischio idrogeologico per la nostra regione che si svela tramite il "Bollettino di Criticità Idrogeologica" dell'Ufficio Protezione Civile della Regione Basilicata.

Tramite tale bollettino riusciamo ad individuare tre zone regionali (denominate C, E1, E2 e corrispondenti ai territori della provincia di Matera di Aliano, Bernalda, Ferrandina, Cirigliano, Colobraro, Craco, Gorgoglione, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Nova Siri, Pisticci, Policoro, Pomarico, Rotondella, San Giorgio Lucano, Scanzano Jonico, Stigliano, Tursi e Valsinni) in cui ci si aspettano criticità di livello moderato. Riportiamo di seguito l'interpretazione di questo livello di criticità:

SCENARIO IDROGEOLOGICO

Si possono verificare fenomeni diffusi di:
- instabilità di versante, localmente anche profonda, in contesti geologici particolarmente critici;
- frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango;
- significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione;
- innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti, etc.). 
Caduta massi in più punti del territorio.

Anche in assenza di precipitazioni, si possono verificare significativi fenomeni franosi anche rapidi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per effetto della saturazione dei suoli.  

SCENARIO IDROGEOLOGICO CON TEMPORALI

Lo scenario è caratterizzato da elevata incertezza previsionale. Si può verificare quanto previsto per lo scenario idrogeologico, ma con fenomeni caratterizzati da una maggiore intensità puntuale e rapidità di evoluzione, in presenza di temporali forti, diffusi e persistenti. Sono possibili effetti dovuti a possibili fulminazioni, grandinate, forti raffiche di vento. 

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al bollettino ufficiale scaricabile dal seguente indirizzo: http://cf.protezionecivilebasilicata.it/allerta/public/-Bollettino_Criticita_Regione_Basilicata_23_01_2017.pdf