loading

Strade piene d'acqua a mezzogiorno, ma attenzione: si torna sottozero

Il lavoro del Comune, da molti criticato, ma sostanzialmente repentino e lodevole vista la straordinarietà dell'evento e la durata che sta avendo, ha permesso, già da ieri pomeriggio, una migliore circolazione sulle strade principali della città con le lastre di ghiaccio che hanno avuto possibilità di formarsi solo nelle zone più interne dei rioni materani.

Il risultato è stato il crearsi dei ruscelli d'acqua tipici del dopo neve. Tuttavia, è importante sapere che la temperatura, già dalle 16 di questo pomeriggio, ha subito un'altra forte diminuzione ritornando dai 2.3°C di massima registrati oggi, nuovamente sottozero. Pertanto i "ruscelli" formatisi nel pomeriggio, torneranno a ghiacciarsi provocando nuovi disagi. Per chi avesse provato a circolare senza catene nella mattinata, dunque, consigliamo tornare a montare le catene, visto anche il nuovo strato di neve che si sta accumulando nelle ultime ore nel corso dei rovesci pomeridiani.

Curiosità

09 gennaio 2017

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)