loading

MENU

Ecco quando nevicherà su Matera e provincia! Si inizia da questo pomeriggio


Aggiornamenti

05 gennaio 2017

Possiamo finalmente sciogliere i dubbi e dare i dettagli relativi alle precipitazioni relative alla giornata di oggi (dalle 12) fino ad almeno Venerdì sera-notte.

Andiamo per fasi e partiamo con quella che stiamo vivendo in queste prime ore di Giovedì. Le depressioni responsabili e veicoli del freddo in discesa da est, si stanno velocemente spostando da Nord verso Sud attraversando tutto lo stivale. Attualmente (ore 9 circa) Matera si trova sotto correnti da Ovest che hanno portato le prime nubi sulla città, ma presto i venti gireranno da Nord. 

In concomitanza con l'arrivo dei venti freddi, avremo un calo termico che stimiamo intorno alle 12, per transitare dalla fase piovosa, che dovrebbe interessarci fino a quell'ora, ad una fase nevosa con primi fiocchi possibili fino alle 18 e possibili primi accumuli nelle zone alte della città. La quota neve, sulla provincia, scenderà sui 2-300 metri con precipitazioni diffuse specie sul centro regione e sul Potentino.

A questa prima fase di maltempo con temperature in calo fino a 1-2°C, seguirà un miglioramento delle condizioni del tempo. Non dovrebbero esserci precipitazioni consistenti almeno fino alla nottata successiva, quella dell'Epifania, che si prevede molto dinamica con temperature in crollo e rovesci nevosci anche continuativi e forti. Tali rovesci potranno continuare per gran parte della giornata di domani (venerdì) con temperature di alcuni gradi sotto lo zero e accumuli al suolo che stimiamo, per la città di Matera, tra i 15 ed i 30cm.

In tale previsione è importante capire come le correnti si dispongano per intuire chi patirà "l'ombra garganica". L'ombra garganica è una zona in cui le precipitazioni risulteranno più deboli, che è causata da un "muro", appunto, il Gargano, che ferma le precipitazioni più forti sul mare. L'ombra influirà in maniera determinante sugli accumuli della regione ed è pertanto fondamentale capire quali zone interesserà. Noi abbiamo individuato la zona del materano occidentale come in ombra, almeno per la giornata di domani. Da qui ne risulta la mappa degli accumuli che segue.

Ricordiamo che l'evento durerà almeno altri 2 giorni (Sabato e Domenica) pertanto consigliamo a tutti di seguirci e di continuare a consultare il sito e la pagina Facebook per i dettagli sulle precipitazioni previste nel week-end.