loading

Dopo la neve del Sud Italia, torna un periodo di invernale bel tempo

E’ da qualche giorno che stiamo osservando i vari modelli per capire cosa ci riserverà il nuovo anno e tra quelli principali (GFS l’americano e ECMWF l’europeo), oltre che le dinamiche delle onde planetarie a carico del vortice polare che lasciano pensare a qualcosa di freddo, si osservano scenari degni dell’inverno ,ma di questo ci riserviamo per il momento di parlarne in futuro poiché mancano ancora molti.

Tornando a noi in Europa si osserva prima di tutto un vasto anticlone ben presente su tutta l'area Occidentale e poi un’ondata di aria gelida che sta interessando le zone sudorientali (Turchia,Grecia ,Bosnia) apportando temperature rigidissime e bufere di neve su queste zone. Nelgli ultimi giorni il tenace anticilone si è defilato vero l’atlantico e Regno Unito facendo affluire marginalmente aria fredda anche nel nostro centro sud italia, ed è proprio quello che si sta osservando su di noi dove, oltre temperature basse, si sono avute, seppur ad intermittenza, deboli nevicate fin sulle basse quote.

IN ITALIA

Il tempo sulla nostra penisola risulta ad oggi diviso in due parti: fresco, ventoso e secco al nord, rigido e debolmente instabile al centro sud. Nei prossimi giorni e fin dalla serata odierna registreremo un deciso miglioramento anche su queste ultime zone a causa del ritorno sul nostro paese dell'Anticiclone che porgerà i suoi massimi pressori sulla Valle D’aosta e determinerà un fine anno 2016 all’insegna del bel tempo seppur in un contesto di clima freddo sopraturtto per quanto riguardsa le regioni del centro Sud (quindi per chi volesse trascorrere l’ultimo giorno dell’anno all’aperto nelle piazze consigliamo di coprirsi bene) .Questa situazione andrà avanti fino a Lunedi 2 Gennaio 2017, seppur con temperature in leggero aumento. Solo da martedi potremmo registrare un primo cenno di cambiamento con venti che ruoteranno da Sud ovest o libeccio  e che faranno da avvertimento per un cambiamento del tempo. Di questo ne parleremo nel prossimo editoriale di Martedì sera.

A MATERA

Dopo essere stati interessati da una prima e debole nevicata della stagione, che ha dato una sensazione seppur temporanea di paesaggio fiabesco ai nostri sassi nella giornata di ieri e quella di oggi (29-30/12), il tempo andrà rapidamente migliorando seppur con temperature che rimarranno molto fredde sulla nostra città, sopratutto nel primo mattino e di notte. La giornata della vigilia e quella di Capodanno passeranno con tempo sereno e tranquillo ma attenzione particolare verrà rivolta al freddo che accompagnerà i tanti che vorrano trascorrere il capodanno in Piazza in compagnia dei “Dire Straits Legacy”, pertanto sarà bene coprirsi perché le temperature potrebbero scendere anche sotto lo zero a causa del cielo sereno che consentirà l’abbassamento delle stesse. Lunedi sarà una giornata simile alla precedente seppur con valori in graduale aumento e solo da martedi potremmo registrare qualche variazione più significativa a causa dell’arrivo di una depressione nord atlantica che interesserà in primis il centro italia con spostamento solo nei giorni seguenti verso il sud. In conclusione auguriamo noi di MateraMeteo.it a voi tutti che ci seguite, un felice e buon anno 2017.

Previsioni Periodiche

30 dicembre 2016

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)