loading

MENU

Dopo Mercoledì 7, situazione stabile su gran parte dell'Italia per tutta la settimana


Previsioni Periodiche

07 dicembre 2016

Ben ritrovati e buon inizio settimana. La situazione attualmente in Europa è di facile lettura poiché si osserva un vortice polare in rinforzo sinonimo di un inverno più anonimo, che garantisce al momento una fase di stabilità accompagnata dal respiro di aria mite trasportato dai venti provenienti dall’Atlantico. Situazione diversa per l’est europa e per il Nord America e Canada dove si sta registrando una poderosa ondata di gelo e neve.

IN ITALIA

Sul nostro territorio vede affermarsi un campo di alta pressione che, avendo il suo perno poco a nord delle Alpi, lascia terreno ad infiltrazioni di gocce fredde o depressioni afromediterranee sul sud Italia. In parole semplici si puo’ osservare un Italia divisa in due con maggiore staticità e sole sul nord e qualche disturbo al sud con anche locali nubifragi sulla calabria e isole maggiori. Tutto questo, poiché in realtà quest’anticiclone, pur affermandosi, è abbastanza fragile o comunque non abbastanza forte da proteggerci dall'instabilità. Subito dopo l’Immaolata ci sarà un generale miglioramente che coinvolgerà anche il sud italia riporatando le temperature diurne su valori miti e cacciando ancora piu’ ad est l’aria gelida presente sui Balcani. In Val Padana si attendono invece  nebbie ed aria stagnante inquinata con freddo da inversione nelle ore notturne specie nelle valli e pianure.

A MATERA

A Matera potremmo registrare nella giornata di Mercoledi qualche piovasco seppur con temperature diurne abbastanza miti per il periodo. La giornata dell’Immacolata trascorrerà sotto l’affermazione dell’anticiclone fino alla giornata del venerdi. Attenzione nelle ore serali e al primo mattino poiché, come detto in precedenza potrebbero formarsi nebbie da inversione con contesto di temperature più fredde.