loading

Instabilità domenicale, poi crollo termico nella prima settimana di Ottobre 2016

Quella di oggi sarà una giornata lievemente instabile, con probabilità di pioggia mai sopra il 50%. Tuttavia un rischio pioggia del genere è comunque abbastanza alto, pertanto ci si aspettano piovaschi sia nella prima mattinata che nel pomeriggio. A questi seguirà un veloce miglioramento che ci traghetterà verso un inizio settimana splendido. 

Lunedì nubi sparse, ma niente pioggia, infatti. Sarà una delle tipiche giornate vissute negli scorsi giorni, con temperature in media e tempo per grandi linee stabile. La vera novità arriverà nei giorni successivi, quando il primo impulso "freddo" si avvicinerà all'Italia da est per farci assaggiare le temperature tipiche del periodo invernale.

Attualmente i valori previsti per Mercoledì, giorno di riferimento perché picco freddo della settimana entrante, sono caratteristici di fine Novembre-inizio Dicembre e potrebbero far toccare i 6-7°C sulla città di Matera. Tuttavia la previsione è ancora troppo azzardata e vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti per fare chiarezza.

Per concludere, dunque, c'è da aspettarsi una domenica instabile almeno fino al pomeriggio-sera, poi sereno fino al 4 quando altri piovaschi potrebbero affacciarsi sui Sassi e le temperature inizierano a calare. Mercoledì picco fresco la cui entità è ancora da stabilire.

Aggiornamenti

01 ottobre 2016

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)