loading

MENU

Instabilità di metà luglio: Calo termico già in atto! Domani (15 Lug) brutto tempo


Aggiornamenti

14 luglio 2016

Come detto ieri, dopo la forte calura di questi giorni con temperature al di sopra della media di 4-5°C, il tempo sta per cambiare e lo sta già facendo dalle prime ore di questa mattina (14/07), quando l'indebolimento dei venti caldi da Sud ha favorito una prima lieve discesa termica.

I valori attuali dalle nostre stazioni fanno misurare cali diffusi di 3-4°C circa: ad esempio, Montalbano Jonico registrava ieri registrava 35.2°C contri 32.8 di oggi, Montescaglioso è passata dai 35.6°C ai 33.4°C, Miglionico da 34.6°C a 31.4°C mentre Matera da 34.6°C a 31.7°C

La temperatura continuerà a calare anche nelle prossime ore e subirà un ulteriore affondo nella giornata di domani quando, oltre ad un cambio di circolazione che da Sud-Ovest passerà ad essere di Nord-Est, arriverà forte instabilità, specie sul settore adriatico, dove sono attesi temporali e fenomeni violenti (Marche, Abruzzo, Molise e Foggiano in pole). Pare defilato il territorio lucano che comunque dovrebbe ricevere l'apporto di una modesta quantità di pioggia, prevista attualmente (per Matera) non superiore ai 5-10mm

Nell'immagine seguente risalta senza dubbio la massima allerta (color viola) per le regioni adriatiche dell'Italia centrale, per cui la Protezione Civile descrive precipitazioni "da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o forte temporale, su Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia garganica, con quantitativi cumulati elevati o localmente molto elevati su Marche meridionali, Abruzzo e settori costieri del Molise;". Come già detto e come visibile dalla stessa mappa, i nostri territori rimarranno più defilati con precipitazioni nella norma.