loading

Temporali tra il 23 ed il 24 Giugno 2016. Possibili fenomeni violenti

Il caldo e l'afa stanno avvolgendo la città di Matera e la provincia in queste ore a causa del vento umido da Sud che ha rimpiazzato la corrente secca che in mattinata aveva portato un po' di refrigerio.

Temperature in rialzo, dunque, e tasso di umidità alle stelle, ma non durerà molto. Nel pomeriggio-sera, infatti, è previsto un peggioramento che si è già concretizzato su gran parte dell'estremo Sud Italia (Sicilia e Sud Calabria) dove attualmente si stanno abbattendo forti temporali.

Si prevedono quantita di pioggia localmente abbondanti con temporali ed elevato rischio grandine. Le zone da tenere sott'occhio, per la provincia di Matera, sono soprattutto quella sub-Appenninica (tra le nostre stazioni sicuramente presteremo attenzione a Grassano) e quella dell'entroterra Ionico. Massima attenzione dalle 15 di quest'oggi con le prime celle temporalesche che inizieranno a formarsi localmente sul territorio.

 

Aggiornamenti

23 giugno 2016

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)