loading

Primo Maggio 2016 perturbato. Pioggia e temperature più basse

Che il Sud Italia, nel week-end, sia diventata il campo di battaglia delle perturbazioni, purtroppo è un dato di fatto. Il fine settimana materano, infatti, non si tinge dello splendido sole primaverile che tutti auspicano, ormai da un bel po' di tempo e non faranno eccezione il Sabato e la Domenica del Primo Maggio 2016, Festa dei Lavoratori.

Sulla Gran Bretagna, infatti, le Basse Pressioni Atlantiche stanno praparando un nuovo attacco al Mediterraneo che si concretizzerà proprio nel corso di Domenica, quando una di queste depressioni giungerà sul Mediterraneo e, con un movimento a "pendolo", risalirà velocemente verso i paesi orientali e il Mar Nero.

Dietro di se porterà prima aria di matrice artica (tuttavia non fredda) che contribuirà ad una lieve diminuzione delle temperature che si attesteranno di 3-4°C sotto la media del periodo, poi instabilità e pioggia, localmente forte, con rovesci più abbondanti in mattinata sul Tirreno ed in serata sull'Adriatico.

Per la città di Matera vi consigliamo di seguire gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook e sul sito con le previsioni orarie. Quanto da oggi emesso dai modelli matematici ci fa intendere come la città di Matera sarà probabilmente colpita nel tardo pomeriggio ed in serata con precipitazioni totali tra i 5-10mm. Per i dettagli, come già ribadito, vi invitiamo ad attendere le prossime ore ed a visitare i nostri canali di comunicazione.

Aggiornamenti

29 aprile 2016

Sono uno studente di Informatica e Comunicazione Digitale. Appassionato di meteorologia fin da quando ero bambino, ho iniziato ad approfondire questa materia dal 14 Dicembre 2007, giorno di una importante nevicata su Matera.

Grazie al forum MeteoNetwork ed alle mie competenze informatiche riesco a ritagliarmi un piccolo spazio sul web con Meteo Murgia prima e con l'Associazione Meteo Basilicata poi, fino al 2012, quando decido di aprire questo portale (all'epoca Materiamo Meteo)