loading

MENU

Giovedì 17 Marzo 2016, allerta della Protezione Civile per il Metapontino


Aggiornamenti

16 marzo 2016

Seconda allerta meteo del mese per il nostro territorio, stavolta concentrata sul Metapontino, per cui la Protezione Civile ha emanato un livello di crticità "Elevato". Il tutto è causato da un vortice di Bassa Pressione che oggi ha consentito alle regioni Settentrionali di rivedere la neve e che domani, spostandosi verso il Nord Africa, creerà nuova instabilità sul Mar Mediteranneo Centrale e, più specificatamente, sullo Ionio. Oltre alla nostra regione, sarà coinvolto anche tutto il Sud Italia ed in particolare il Salento.

Segue il bollettino testuale nel dettaglio:

Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Basilicata, settori ionici della Calabria e sulla Puglia meridionale, con quantitativi cumulati da moderati ad elevati;

Venti forti con raffiche di burrasca sud-orientali su Basilicata, Puglia meridionale e settori ionici della Calabria centro-settentrionale.