loading

MENU

Altro freddo in arrivo: fiocchi il 5 Gennaio 2015 nella mattinata


Aggiornamenti

04 gennaio 2015

Quella che ci ha lasciato da meno di una settimana è stata una delle irruzioni più fredde degli ultimi anni ed ha portato 20cm circa a Matera, più di quanti non se ne vedessero da circa 15 anni. 

Sembra, però, che l'inverno non abbia finito di stupire. La configurazione che ha portato il freddo in tutta Italia negli ultimi giorni del 2014, si riproporrà in parte nei prossimi giorni, favorendo la discesa di aria fredda su tutto il Sud Italia e, in special modo, sulla Grecia (questa volta bersaglio preferito del gelo). 

Le conseguenze per noi saranno tangibili da un punto di vista termico, con un calo repentino delle temperature tra la sera di oggi (4 Gennaio) e domani con valori che torneranno a sfiorare gli 0°C e da un punto di vista atmosferico, con precpitazioni nevose possibili nella mattinata del 5 Gennaio a quote di 3-400mt in salita sui 5-600mt nel pomeriggio.

Insomma, con tutta probabilità la neve tornerà a fare visita alla nostra città, ma ciò che ci aspetta non ha nulla a che vedere con quanto visto il 29, 30 e 31 Dicembre. Le precipitazioni si prevedono deboli e con temperature di poco sopra lo zero, pertanto nessun rischio di accumulo, ghiaccio o disagi legati a questo evento.