loading

MENU

Previsioni per Matera: 18/11 - 21/11/2013


Previsioni Periodiche

18 novembre 2013

Un fine settimana variabile quello che ci ha caratterizzati fin'ora e che ci fa passare dalla prima metà del mese di Novembre alla seconda, con delle fondamentali novità a livello meteorologico. Come detto ormai da inizio mese, l'Anticiclone ha ormai terminato il proprio dominio sull'Italia e sulle regioni meridionali, ed è ora in fase di "perlustrazione" alle alte latitudini dell'Atlantico. Questa fase sta portando alle basse latitudini e quindi anche sull nostro paese, clima decisamente più fresco ed autunnale. Vediamo nel dettaglio

IN EUROPA

Ribadiamo, dunque, che le aree di Alta Pressione staranno lontane dal nostro territorio ancora per un po' a favore dell'arrivo di nuclei freddi e perturbati dal Nord Europa. L'HP (High Pressure) infatti, si trova attualmente nella parte alta dell'Atlantico, al largo delle coste irlandesi, ed è proprio qui che nei prossimi giorni proverà a svilupparsi verso UK e Penisola Scandinava. Questa configurazione porterà all'inserimento di un nucleo gelido ed instabile che porterà variabilità e ulteriori piogge, prima in UK e Francia, poi su tutta la parte occidentale dell'Europa.

IN ITALIA

In Italia, dunque, Lunedì sarà determinato dalla formazione di un Vortice di Bassa Pressione (che è lo stesso che pochi giorni fa ci aveva interessato) che in retrogressione dall'Africa, porterà fortissimi temporali sulla costa Sarda e sulla Corsica. Massima allerta, dunque, per l'isola. Sul resto d'Italia la settimana inizierà all'insegna della variabilità con locali forti rovesci sulle coste tirreniche e ioniche.

A MATERA

Per quanto riguarda la nostra città, il cielo si comporterà in maniera molto simile a quanto visto nell'ultimo week-end, con piogge sporadiche a carattere di rovescio non troppo intense. Tanta umidità e temperature generalmente stazionarie intorno ai 9°C la notte e i 15°C nel pomeriggio.