loading

Previsioni per Matera: 08/11 - 10/11/2013

La debole perturbazione che ha coinvolto un po' tutta Italia ad inizio settimana, è velocemente sfilata via, contrastata dall'area di Alta Pressione Azzorriana che ormai sta interessando il bacino occidentale del Mediterraneo da Ottobre. Tuttavia, l'Alta Pressione sta iniziando a cedere qualcosa alle perturbazioni atlantiche, che troveranno il modo di inserirsi prepotentemente sui mari dell'Europa meridionale portando piogge e temporali.

IN EUROPA

Mentre l'ultima perturbazione che ci ha colpiti sta sfilando verso l'Africa Settentrionale, a Nord, in Atlantico, si prepara a scendere verso l'Europa una depressione piuttosto importante che sarà alimentata da una fase di forte attività del vortice islandese e dalla conseguente risalita verso il Centro Europa dell'Anticiclone delle Azzorre.

IN ITALIA

L'Italia, dunque, diverrà facile territorio di conquista per instabilità e maltempo. Se Venerdì il tempo si manterrà più o meno bello sulla penisola, ad eccezione delle regioni del Nord dove sono previsti deboli rovesci fin dalla mattinata, già da Sabato un peggioramento più deciso colpirà tutto lo stivale, versante tirrenico, a causa dei venti da Sud Est tipici di queste configurazioni.

Ma non sarà altro che il preludio al vero peggioramento, in arrivo da Domenica: si attendono infatti forti rovesci a carattere di temporale sia sulla costa adriatica settentrionale che sulla tirrenica meridionale, ed in generale su tutto lo stivale. Il Nord ovest Italia, più colpito Venerdì, dovrebbe invece mantenersi su quantitativi minori rispetto al resto del paese.

A MATERA

Il tempo sulla città dei Sassi sarà più o meno simile a quello di questi giorni per Venerdì e Sabato, mentre Domenica si avvertirà il forte peggioramento dovuto a quanto descritto fin'ora. Tuttavia le precipitazioni non dovrebbero presentarsi in maniera decisa fino alla giornata di Lunedì, ma nonostante ciò già dal pomeriggio di Domenica si attendono rovesci.

Un discorso a parte meritano le temperature, stabili fino a Sabato e che inizieranno a diminuire don l'arrivo delle pioggie per introdurre un periodo più fresco e chiudere una volta per tutte la parentesi autunnale-primaverile.

Previsioni Periodiche

07 novembre 2013