loading

Nubifragio nel Metapontino! La zona di Bernalda, più colpita!

1374794_10151595979096442_1301398216_n 1385112_590943297629751_948860987_n

Un forte peggioramento nel pomeriggio del 7 Ottobre 2013, ha prodotto una cella temporalesca al confine tra Puglia e Basilicata (img 2), versante meridionale (Tarantino). Piano piano questo enorme ed importante addensamento si è sviluppato e rigenerato per ore, verso il Metapontino che ha dunque visto scaricarsi addosso una notevole quantità d'acqua in poco tempo!

Il dato che proviene da Meteo Marconia è di 192mm aggiornato alle 23:00 del 7 Ottobre 2013.

La città più colpita risulta essere Bernalda, dove si segnala il crollo di un ponte e del muro di cinta dello Stadio Comunale (img 1, fonte MeteoNetwork).

Strade allagate e cascate al posto di scalinate nel centro città hanno caratterizzato il paesaggio di numerose città lucane e tarantine, lungo la fascia che il temporale ha interessato per più di 5-6 ore. Sul Materano poco e niente, rispetto a quanto successo a pochi chilometri. Si registrano, a fine evento, appena 1,5mm.

Di seguito un video che riporta la situazione a Marconia la sera del 7 Ottobre (Meteo Marconia)

 

1374743_10201541230407086_975155065_n.jpg 1376650_10201541128084528_779221497_n.jpg 1378052_10201541862702893_1128315815_n.jpg 1379692_10201541818261782_1834617430_n.jpg 1380326_10201541816301733_829069068_n.jpg 946024_10201541820581840_1138958174_n.jpg

Reportage

07 ottobre 2013