loading

MENU

Previsioni per Matera: 07/10 - 10/10/2013


Previsioni Periodiche

07 ottobre 2013

Sono ben 25 i millimetri di pioggia caduti tra Sabato e Domenica, durante il passaggio del vortice di Bassa Pressione che ha colpito fortemente le zone tirreniche dell'Italia centrale proprio nella giornata di Domenica.

Ora, però, il vortice è in allontanamento, ma ciò non significherà bel tempo. 

IN EUROPA

Infatti, l'allontanamento della Bassa Pressione che ci ha interessati, verso est, è destinato a lasciare una palude barica sull'Italia, nella quale non prevarranno, in un primo momento, nè l'Alta nè la Bassa Pressione. Quello che ne scaturirà è una poco marcata instabilità in attesa che dal Nord Europa scenda velocemente verso il Mediterraneo la prima goccia fredda di questa stagione autunnale/invernale

IN ITALIA

In Italia, dunque, instabilità ancora presente per ciò che riguarda la giornata di Lunedì e quella di Martedì. Le temperature, dopo l'aumento termico dovuto alle correnti calde da Sud, torneranno a diminuire leggermente e costantemente fino a data da destinarsi. Mercoledì il tempo si farà più bello con locali addensamenti ancora possibili su tutto il paese e conseguenti pioggie (specie sul mare). 

Da Giovedì, il nucleo fresco di cui parlavamo inizierà a scendere verso il Nord Italia, andando a compensare la palude barica di cui abbiamo parlato e portando, quindi, una nuova situazione instabile e fresca, specie per le regioni Settentrionali e Tirreniche.

A MATERA

Sulla città di Matera il cielo rimarrà nuvoloso o molto nuvoloso (a volte con pioggia) per quasi tutto il periodo. Dopo la pioggia di Sabato e Domenica, anche Lunedì e Martedì sono seri candidati per altri brevi e deboli rovesci che andrebbero ad accrescere il quantitativo mensile d'acqua. Tuttavia, trattandosi di instabilità, difficilmente si avranno periodi piovosi molto lunghi nel corso della giornata.

Un miglioramento, come anche detto precedentemente, si avrà Mercoledì, quando il sole tornerà a splendere anche se disturbato di tanto in tanto dalle nubi, ma senza un rischio pioggia importante come quello dei giorni seguenti. Stessa situazione per Giovedì, con la protezione dell'Appennino che ci garantirà cielo sereno.