loading

Previsioni per Matera: 19/08 - 22/08/2013

Ancora una settimana dai caratteri estivi quella che sta per concludersi, con temperature in media e il cielo che mai è stato disturbato abbastanza da interrompere la lunga serie di giorni senza pioggia.

La prima metà di Agosto, dunque, si conclude con dei valori termici tipicamente estivi (addirittura di poco sopra la norma, vista l'ondata di caldo di inizio mese) e con il pluviometro che ha registrato solo 0.5mm.

Purtroppo, però qualcosa sta per cambiare e l'instabilità estiva è pronta a presentarsi sul nostro paese.

IN EUROPA 

Per chi ci ha seguito negli ultimi tempi, saprà sicuramente la netta differenza tra Anticiclone delle Azzorre e Anticiclone Africano. Tale differenza si può riassumere, in breve, dicendo che il primo è spesso causa di temporali sul Sud Italia ed il secondo, al contrario, protegge il nostro territorio.

Nei prossimi giorni, come avrete capito dalla premessa precedente, a prendere piede sull'Europa sarà l'anticiclone delle Azzorre, che consentirà ad un flusso di aria fresca, di raggiungere i Balcani ed il Sud Italia.

IN ITALIA

Conseguenza sulla penisola: in una sola parola, temporali! Localmente forti, prima al Nord (Lunedì in special modo) e poi a Sud, per tutto il resto della prima parte di questa nuova settimana. L'adriatico verrà più colpito specie nella prima fase di questo peggioramento che inizierà domani, Lunedì 18 Agosto. 

Con l'affermazione dell'Anticiclone delle Azzorre, poi, il tempo si aggiusterà almeno in parte sulle regioni settentrionali, specie quelle di occidente, e peggiorerà sul resto della penisola.

A MATERA

Sulla città di Matera sarà pioggia a partire da Martedì. Lunedì, ultima giornata di sole e caldo, il cielo rimarrà limpido con addensamenti pomeridiani e serali del tutto innocui. Nei giorni seguenti, invece, l'instabilità e le correnti fresche da Nord Est, alzeranno i venti dai quadranti settentrionali e il clima diverrà più fresco anche con l'aiuto delle precipitazioni.

Queste ultime si vedranno sul territorio a partire, ripetiamo, da Martedì e potrebbero rivelarsi deboli o molto forti a seconda di come andranno a formarsi le celle temporalesche. Per una maggiore precisione vi consigliamo di seguire i nostri aggiornamenti sulla pagina Facebook o su questo sito.

Temperature in lieve calo.

Previsioni Periodiche

18 agosto 2013