MENU

La settimana che viene sarà instabile, ma il caldo è vicino


Lungo Termine

10 maggio 2019

Lo abbiamo annunciato ieri, lo ribadiamo oggi: il caldo di questi giorni, accompagnato dalla forte umidità, protagonista immancabile dei venti di scirocco, ha le ore contate. Da domani (Sabato 11 Maggio 2019) il tempo inizierà a cambiare per introdurci ad una nuova fase molto instabile e più fresca che ci accompagnerà per gran parte della prossima settimana.

Come già saprà chi ci segue con più costanza, il maltempo che arriverà Domenica sarà causato da una depressione che scivolerà dal centro Europa verso l'Italia e si depotenzierà sul nostro paese, senza, dunque, scivolare verso est o verso sud. Questo farà in modo che durante la giornata vi possano essere rovesci ed ampie schiarite in rapida successione, specie sui settori della provincia più vicini all'Appennino.

Materia di questo articolo, però, non è tanto il maltempo che verrà, quanto la fase successiva, che desta (a chi più ed a chi meno) interesse indiscusso visto ormai che il mese sul calendario è il numero 5 e temperature minime sotto i 5-6°C non sono ideali per gli amanti delle spiagge e del mare.

Insomma, da qualche giorno a questa parte i modelli meteo-matematici, che (lo ricordiamo) vanno sempre presi con le pinze quando si tratta di una previsione/tendenza a più di 5 giorni, iniziano a intravedere una rottura netta tra le configurazioni che ci caratterizzano ormai da mesi e che ci portano, a cadenza di 15-20 giorni, spifferi freschi da Nord o da Est.

Dall'inizio della terza decade di Maggio, se non prima, il cosidetto Anticiclone Africano (foriero di sole e caldo), potrebbe iniziare a far valere le proprie ragioni e, dunque, potremmo iniziare a registrare i primi 30°C su gran parte del Sud Italia. Come detto, è ancora troppo presto per i dettagli, ma la tendenza dei modelli è in linea con quanto ci si aspettava nei mesi scorsi interpretando gli indici che permettono l'elaborazione delle previsioni a Lungo Termine. 

Insomma, il maltempo della settimana entrante sarà un'ennesima mazzata ai sogni di sole, caldo e mare, ma non disperate: il caldo è alle porte. Bisognerà solo pazientare un altro po'.